Help Online:  

Dettaglio Gara Numero Gara: 7292312 - Procedura Aperta in modalità telematica, ai sensi del combinato disposto degli articoli 58 e 60 del Codice, per l’affidamento degli interventi di centralizzazione degli impianti semaforici e della fornitura in opera dei sistemi ITS sugli itinerari: Prenestina – Porta Maggiore – Termini; Trieste – Libia – Val Melaina; Togliatti; ai fini dell’implementazione della priorità semaforica al TPL. CIG: 7740512891. CUP J81B15000920001 - J80H09000020005



Dettaglio Gara

Comprimi
Dettaglio Gara


Documentazione di gara

Comprimi
Documentazione di Gara
Gara
 
Bando 14/2018
    
(1,36 MB)  
Bando di gara - Proroga Termini
    
(295,88 kB)  
Bando di gara - Ulteriore Proroga Termini
    
(303,80 kB)  
Capitolato Tecnico
    
(1,84 MB)  
Capitolato tecnico - Allegati
    
(14,60 MB)  
Delibera autorizzazione
    
(667,29 kB)  
Disciplinare di Gara
    
(646,79 kB)  
Protocollo d'Integrità
    
(47,25 kB)  
Schema di Contratto
    
(55,58 kB)  
 
1.1 Domanda di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1. Disciplinare di gara allegato 2 - DGUE [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(186,37 kB)  
2. Disciplinare di gara allegato 3 - dichiarazioni integrative DGUE (dlgs 56/2017) [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(45,06 kB)  
1 bis. DGUE imprese subappaltatrici [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(186,37 kB)  
4. Atto costitutivo RTI/GEIE/Consorzio [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
3. Procura [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
2 bis. Dichiarazioni integrative DGUE imprese subappaltatrici [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(45,06 kB)  
5. Mandato speciale con rappresentanza conferito all'operatore economico designato quale mandatario e relativa procura rilasciata al rappresentante dell'Impresa mandataria/capofila [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
6. Dichiarazione soggetti cessati [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
Eventuale ulteriore documentazione [Amministrativa - Invio telematico - Facoltativo e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
Domanda di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(62,46 kB)  

Dettaglio Lotti

Comprimi
Dettaglio Lotti


Documentazione dei lotti

Comprimi
Documentazione dei Lotti
Lotto n.: 1
  Documentazione Amministrativa
10. Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
11. Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(68,61 kB)  
12. PASSOE [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
7. Attestazione del pagamento contributo A.N.AC. [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
8. Garanzia a corredo dell'offerta [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
9. Eventuali certificazioni che giustificano la riduzione dell'importo della garanzia [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
  Documentazione Tecnica
Relazione tecnica [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(100,50 kB)  
  Documentazione Economica
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento



Chiarimenti

Comprimi
 MessaggioDocumenti

Data: venerdì 3 maggio 2019

 DOMANDA
Si chiede conferma se, in riferimento ai “Requisiti di capacità tecnica e professionale di cui al punto a) del paragrafo 7.3 riportato nel disciplinare di gara a pagina 10,   per “forniture in opera analoghe” si intenda la fornitura e posa di sistemi ITS e di infrastrutture in fibra ottica nonché l’erogazione di servizi di manutenzione per il relativo mantenimento.




RISPOSTA
Per forniture in opera analoghe, premesso quanto descritto nel CSA, si intende la fornitura e posa di sistemi ITS e di infrastrutture in fibra ottica, la ristrutturazione totale o parziale di impianti semaforici, la centralizzazione di impianti semaforici, nonché l’erogazione di servizi di manutenzione per il relativo mantenimento.
 DOMANDA
Con riferimento alla gara in oggetto, al Capitolato Tecnico cap. 4.3 "Sistemi ITS di supporto: portante in Fibra Ottica" al terzo capoverso viene specificato "Per quanto riguarda gli assi oggetto di intervento, sono stati individuati alcuni tratti sui quali è possibile procedere alla stesura di fibra ottica sfruttando le gallerie di pubblici servizi esistenti o gallerie e/o cavidotti di altri Enti"

Si chiede lo schema dei tratti "individuati" per il passaggio della nuova linea in Fibra Ottica e l'ubicazione di quella esistente per il successivo collegamento con la nuova dorsale.

RISPOSTA
Si allega documento pdf con indicazione delle gallerie di pubblici esercizi esistenti. Per quanto riguarda i tratti non coperti da gallerie esistono cavidotti di altri Enti (tra cui Atac) ai quali andrà chiesta l’autorizzazione per il loro utilizzo.

La linea in fibra ottica esistente di RSM si trova lungo le linee della metropolitana ed è raggiungibile dal nodo di Termini (per il collegamento dei tratti della Prenestina e del tratto da Porta Maggiore a Termini).

Per il collegamento di fibra ottica da Piazza Gondar, la linea esistente corre in superficie lungo la tangenziale est (circonvallazione Salaria) sul lato di viale Etiopia e viale Somalia pertanto per collegarsi ad essa si dovrà prevedere un collegamento (in parte con uno scavo) che porta da Piazza Gondar fino al primo punto utile di riallaccio.

    
(3,97 MB)  

Data: venerdì 19 aprile 2019

 DOMANDA
Data l'incongruenza nelle misure indicate nel Capitolato Tecnico di gara ai Paragrafi:

- 4.3 - Pag. 46  "2. Tratta Porta Maggiore-Portonaccio ( 2.000 metri di cavo stimati , 3 nodi stimati , 9 impianti semaforici da collegare lungo il percorso, compreso quello di piazzale Labicano, vedi Tabella 9)"
e
- 8.1.1 - Pag. 74 - Tabella 15: "Tratta Porta Maggiore-Portonaccio - Metri stimati 3.000 - Nodi stimati N.7"

si richiede di chiarire quale sia la misura corretta, da considerare per l'offerta tecnica ed economica.

RISPOSTA
I dati corretti sono quelli riportati nella Tabella 15 nel paragrafo 8.1.1 relativo alla valutazione dell’offerta tecnica della portante di comunicazione, a pagina 74 del Capitolato Speciale (i dati riportati al punto 2 dell’elenco a pag.46 sono un refuso).

 
 DOMANDA
Nell'ottica di realizzare un Sistema che consenta alla Stazione Appaltante di poterlo gestire, manutenere ed evolvere nel tempo, 
si richiede se sia consentito l'utilizzo di apparati hardware, moduli software o altre proprietà intellettuali, per interagire o interfacciarsi 
con i componenti hardware e software dei sistemi in esercizio specificati nel capitolato tecnico, senza la necessaria certificazione dei rispettivi produttori a svolgere adeguatamente la funzione richiesta.

RISPOSTA
No, non è possibile l’utilizzo di componenti (apparati hardware, moduli software o altre proprietà intellettuali ) che non abbiano la necessaria certificazione dei rispettivi produttori a svolgere adeguatamente la funzione richiesta
 DOMANDA

Nello Schema di Contratto - ART. 6 – GARANZIA, si evince che la Stazione Appaltante, all'emissione del certificato di conformità intermedio richiederà una garanzia per i vizi della durata di mesi 36.

Si chiede di chiarire che tale garanzia non sarà richiesta sotto forma di fidejussione e/o cauzione, ma sotto forma di polizza assicurativa R.E.



RISPOSTA
Si rimanda ai paragrafi 11 e 16 del Capitolato Tecnico
 DOMANDA
Si chiede se il sopralluogo sia obbligatorio ai fini della partecipazione alla gara.


RISPOSTA
Si conferma la nonb obbligatorietà del sopralluogo.
Rsm è comunque a disposizione di tutti i concorrenti che ritenessero necessario eseguire un sopralluogo al fine di valutare al melgio l'offerta tecnico/economica da presentare.

Data: giovedì 11 aprile 2019

 DOMANDA
Si chiede l’autorizzazione di poter effettuare i sopralluoghi necessari per la verifica dei cavidotti e l’apertura dei chiusini negli impianti semaforici lungo gli itinerari interessati nel bando di gara.


RISPOSTA
Per eseguire i sopralluoghi è necessario inviare apposita richeista via PEC al seguente indirizzo: semaforica@pec.agenziamobilita.roma.it. La richiesta potrà pervenire fino10 giorni anecedenti alla data prevista dal bando di gara per la presentazione delle offerte.

Data: venerdì 29 marzo 2019

 DOMANDA

Art.
 3. OGGETTO DELL’APPALTO, IMPORTO, SUDDIVISIONE IN LOTTI E PAGAMENTI - 
Nella Tabella n. 1 viene indicato l'importo delle opere civili accessorie, pari ad € 301.224,32;
Art. 7.3 b.) Certificazione SOA 
Il concorrente deve essere in possesso della certificazione SOA Categoria OG3, Classifica II 
Art. 9. SUBAPPALTO
Il concorrente è tenuto ad indicare nell’offerta obbligatoriamente tre subappaltatori.

vista l'entità dell'importo da subappaltare (€ 301.224,32), se tra i Subappaltatori indicati nella terna possano essere presenti operatori non in possesso di Attestazione SOA, ma in possesso di soli certificati di esecuzione lavori, in quanto ad ognuno di essi potrà essere assegnato un importo di lavori inferiori a € 150.000?


RISPOSTA
La risposta è negativa. Così come specificato dal paragrafo 7.3. del disciplinare "Ove il concorrente non fosse in possesso di detta certificazione, potrà subappaltare le lavorazioni relative alle opere civili a soggetto in possesso di detta certificazione SOA ovvero potrà presentarsi in RTI secondo le condizioni di cui al successivo paragrafo 7.4.". 
Pertanto, almeno uno dei subappaltatori dovrà essere in possesso del requisito di qualificazione richiesto per le opere civili accessorie, ossia di certificazione SOA Categoria OG3, Classifica II.




Comunicazioni dell'Amministrazione

Comprimi
 MessaggioDocumenti

Data: venerdì 25 ottobre 2019

 PROVVEDIMENTO DI AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA
In allegato provvedimento di Aggiudicazione Definitiva
    
(3,08 MB)  

Data: venerdì 21 giugno 2019

 Comunicazione di gara n.7292312 - Procedura Aperta in modalità telematica, ai sensi del combinato disposto degli articoli 58 e 60 del Codice, per l’affidamento degli interventi di centralizzazione degli impianti semaforici e della fornitura in opera dei sistemi ITS sugli itinerari: Prenestina – Porta Maggiore – Termini; Trieste – Libia – Val Melaina; Togliatti; ai fini dell’implementazione della priorità semaforica al TPL. CIG: 7740512891. CUP J81B15000920001 - J80H09000020005
Si comunica che la seconda seduta di gara aperta al pubblico, relativa all'apertura delle offerte economiche si terrà il giorno 27/06/2019 ore 15.00, presso la sede di RSM sita in Via Luca Gaurico 9.

Data: martedì 11 giugno 2019

 Provvedimento Ammessi Esclusi
    
(323,14 kB)  
Data emissione: 11/06/2019

Data: mercoledì 8 maggio 2019

 Domanda di partecipazione
Si comunica che, per un errore di settaggio, il Sistema prevede due campi nei quali inserire la domanda di partecipazione. Oltre alla domanda corretta (scaricabile in formato word nella Sezione "documentazione allegata"), in uno dei due campi il Sistema genera, infatti, automaticamente una domanda errata in formato PDF.
Si invitano, pertanto, i concorrenti a caricare in entrambi i campi la sola domanda di partecipazione, debitamente compilata e sottrscritta, redatta sulla base del modello word scaricabile nella sezione "Documentazione richiesta".


Data: mercoledì 10 aprile 2019

 Proroga termine gara n.7292312 - Procedura Aperta in modalità telematica, ai sensi del combinato disposto degli articoli 58 e 60 del Codice, per l’affidamento degli interventi di centralizzazione degli impianti semaforici e della fornitura in opera dei sistemi ITS sugli itinerari: Prenestina – Porta Maggiore – Termini; Trieste – Libia – Val Melaina; Togliatti; ai fini dell’implementazione della priorità semaforica al TPL. CIG: 7740512891. CUP J81B15000920001 - J80H09000020005
Spett.li fornitori,

i termini per la partecipazione della gara n.7292312 - Procedura Aperta in modalità telematica, ai sensi del combinato disposto degli articoli 58 e 60 del Codice, per l’affidamento degli interventi di centralizzazione degli impianti semaforici e della fornitura in opera dei sistemi ITS sugli itinerari: Prenestina – Porta Maggiore – Termini; Trieste – Libia – Val Melaina; Togliatti; ai fini dell’implementazione della priorità semaforica al TPL. CIG: 7740512891. CUP J81B15000920001 - J80H09000020005, sono stati modificati come segue:

Parametri gara:
Data inizio: 07/03/2019 12:00
Data fine: 10/05/2019 12:00


Cordiali saluti.

Data: martedì 12 marzo 2019

 Disciplinare di Gara
Si comunica che nei documenti di gara è stato pubblicato il Disciplinare di Gara.


Indietro